Vai al menu principale- Vai ai contenuti della pagina[0] Home[H]

Homepage
News

19/05/15 - Chiusura INFO POINT civile 1 giugno 2015

L'info point civile resterà chiuso il giorno 1 giugno 2015.

Leggi la nota del dirigente


20/04/15 - Nota DGSIA - Note informative modalità download atti e trasmissione allegati sui sistemi del civile

Il Direttore Generale per i Sistemi Informativi Automatizzati ha diramato importanti note informative dei sistemi civili


10/04/15 - Indisponibilità Portale dei Servizi Telematici

Si informa che causa di improrogabili interventi di manutenzione, il Portale dei Servizi Telematici non sarà disponibile dalle ore 14 di sabato 11 aprile alle ore 24 di domenica 12 aprile 2015.


31/03/15 - Nuove disposizioni sulla consegna all’Ufficio restituzione fascicoli di parte

Dal 5 Aprile 2015 i fascicoli di parte dei procedimenti civili saranno consegnati all’Ufficio Archivio Provvisorio entro 45 giorni dalla loro definizione e saranno disponibili per il ritiro gratuito per almeno tre mesi successivi.

leggi il provvedimento




Valid XHTML 1.0 Strict Valid CSS!

IN PRIMO PIANO

20 febbraio 2015

L'albo dei periti del Tribunale di Milano è on line

Il progetto è stato realizzato grazie alla collaborazione  con la Camera di Commercio di Milano.

Il servizio Albo CTU consentirà ai candidati interessati ad iscriversi all’Albo CTU presso il Tribunale di Milano di formalizzare la propria domanda online.

Tutti gli utenti interessati a consultare le posizioni iscritte all’albo potranno farlo accedendo al servizio (clicca qui) e visualizzando un set di dati minimo (non saranno visualizzati i dati personali eccedenti rispetto alle finalità di pubblicità perseguite).

continua

Organizzazione giudiziaria - Mobilità per gli uffici giudiziari

02 marzo 2015

Provvedimento 18 febbraio 2015 - Ripubblicazione avviso di mobilità per la copertura di 1.031 posti a tempo pieno e indeterminato degli uffici giudiziari, presso il Dipartimento dell'organizzazione giudiziaria del personale e dei servizi.

Pubblicati n. 17 posti di assistente giudiziario nel Tribunale di Milano.

Vai alla pagina del Ministero della Giustizia

 

Attivazione nuovi servizi ai cittadini presso l'URP

Dal 1 dicembre 2014, nell'ambito della sperimentazione dell'Ufficio Relazioni con il Pubblico del Palazzo di Giustizia di Milano presso l'ingresso di corso di Porta Vittoria, saranno attivati nuovi servizi.

vai al comunicato

 

Protocollo tra Tribunale di Milano e Ordine degli Avvocati di Milano sul Processo Civile Telematico

13 ottobre 2014

Il 26 giugno è stato firmato un protocollo tra il Tribunale di Milano e l’Ordine degli Avvocati di Milano che regolamenta  le nuove modalità telematiche di scambio e deposito delle memorie ex art. 183 c.p.c., delle comparse conclusionali e delle memorie di replica.

leggi il protocollo

Attivazione del nuovo Ufficio Relazioni con il Pubblico del Palazzo di Giustizia di Milano

Dal 14 Luglio 2014 comincia la sperimentazione per alcuni servizi dell'Ufficio Relazioni con il Pubblico (U.R.P.) del Palazzo di Giustizia di Milano presso l'ingresso di Corso di Porta Vittoria.

L'ufficio si occuperà del rilascio di informazioni, certificazioni e servizi per i cittadini, come specificati nel comunicato, e sarà aperto al pubblico dal lunedì al venerdì dalle 8.45 alle 13.00.

LEGGI IL COMUNICATO

Obbligo deposito telematico - Aumento contributo unificato

Nella Gazzetta Ufficiale del 24.6.2014 è stato pubblicato il D.L. 24.6.2014 n.90, in vigore dal 25 giugno 2014 (Guarda l’estratto), nel quale è contenuta la norma che limita l'applicazione dell'art.16 bis DL 179/2012, che ha introdotto l'obbligo di depositare telematicamente gli atti processuali successivi a quelli di costituzione, ai procedimenti incardinati avanti i tribunali a partire dal 30.6.2014, differendo altresì al 31.12.2014 l'entrata in vigore dell'obbligo di deposito telematico degli atti per i procedimenti in corso al 30.6.2014.

La norma non differisce l'entrata in vigore dell'obbligatorietà per le procedure di ingiunzione che dal 30.6.2014 dovranno essere esclusivamente telematiche.

Il decreto contiene anche modifiche al TU Spese di giustizia e, in particolare, un nuovo aumento del contributo unificato (leggi il comunicato)

MAPPA CONCETTUALE (A cura del Consiglio Nazionale Forense)

Fatturazione elettronica - Obbligo dal 06.06.2014

Dal 6 giugno 2014 è operativo l'obbligo della fatturazione elettronica nei confronti della Pubblica Amministrazione, per i fornitori di beni e servizi, compresi i professionisti, di cui all'art. 1 commi 209/213 della legge n. 244/2007.

Da tale data, anche l'Amministrazione della Giustizia, non può più ricevere fatture in formato cartaceo, sia per le spese di giustizia, sia per le spese di funzionamento. Ai sensi del D.M. attuativo 3 aprile 2013 n. 55 dalla data sopraindicata le fatture devono essere inviate esclusivamente tramite il SdI "Sistema di Interscambio Dati" delle Pubbliche amministrazioni:

http://www.agenziaentrate.gov.it/wps/content/Nsilib/Nsi/Home/Servizi+online/Sid/

Dopo gli opportuni controlli, il SdI inoltrerà le fatture agli Uffici Giudiziari.

- Per le spese di giustizia sono attivi e possono pertanto essere utilizzati gli appositi codici univoci ufficio IPA per la fatturazione digitale delle spese di giustizia (compensi ed indennità spettanti a terzi e liquidati dal giudice, compensi ai difensori delle parti ammesse al patrocinio a spese dello stato nei procedimenti civili e penali e di soggetti irreperibili difesi d’ufficio nel processo penale, ecc).

I Codici Univoci Ufficio IPA gestiti dal funzionario delegato per le spese di giustizia

del Tribunale Ordinario di Milano sono i seguenti:

Tribunale Ordinario Milano - ILBO6A

Giudice di Pace di Milano - S7KHVI

Giudice di Pace di Rho - 7LHNFG.

-      Per le spese di funzionamento, il Codice Univoco Ufficio (Codice I.P.A.) del Tribunale di Milano, da utilizzare in fase di predisposizione della fattura elettronica, è il seguente: ACDGSE

 

Per documentazione e approfondimenti vedi:

nota Ministero della Giustizia DGB 6 maggio 2014

nota Ministero della Giustizia DGB 8 agosto 2014

nota Ministero della giustizia DGSIA del 14 agosto 2014

Fatturazione elettronica - Istruzioni operative

Circolare Fatturazione Elettronica

Decreto 3 aprile 2013, n.55

http://www.indicepa.it/documentale/index.php

http://www.fatturapa.gov.it/export/fatturazione/it/fattura_PA.htm

Obbligatorietà dal 30 giugno 2014 del deposito telematico anche per i consulenti tecnici

L'art 16 bis del decreto-legge 18 ottobre 2012, n. 179, convertito con la legge di conversione 17 dicembre 2012, n. 221 introdotto dalla legge di stabilità per il 2013, sancisce l'obbligatorietà dal 30 giugno 2014 del deposito telematico degli atti processuali civili. Il sistema del settore civile per le esecuzioni e i fallimenti, SIECIC, è già aggiornato per consentire detto deposito, mentre quello per i procedimenti contenziosi e non, SICID, lo sarà con la fine del corrente mese.
L'obbligo comprende il deposito degli atti e dei documenti da parte:
1. dei difensori già costituiti;
2. del curatore, del commissario giudiziale, del liquidatore, del commissario liquidatore e del commissario straordinario;
3. dei soggetti nominati o delegati dal Giudice.

 

LEGGI IL COMUNICATO


  
  • Ministero della Giustizia
  • Ricerca immobili
  • Portale Servizi Telematici
  • Camera di Commercio di Milano
  • Processo Civile Telematico
  • Vai al sito
  • ACI per il sociale