Vai al menu principale- Vai ai contenuti della pagina[0] Home[H]

Homepage
contattaci
News

20/12/19 - Riorganizzazione delle modalità di gestione digitale e telematica dei servizi per le sentenze civili

Nel corso della attuazione dei programmi di innovazione è stato completata, con il supporto e il contributo dell'Ordine degli Avvocati, la riorganizzazione delle modalità di gestione digitale e telematica dei servizi per le sentenze civili. LEGGI
All. 1 Richiesta pass in giudicato All. 2 Rich. copie esec sent
Detta riorganizzazione sarà operativa a partire dal 7 gennaio 2020


12/12/19 - Chiusura feriale dei Punti Informativi penale, civile e dell'URP

II Punto Informativo Penale, sito nel 1°piano - ballatoio lato San Barnaba - rimarrà chiuso dal 23 dicembre 2019 al 4 gennaio 2020.
Il Punto Informativo Civile, sito nel 1° piano - corridoio centrale - rimarrà chiuso dal 23 dicembre 2019 al 03 gennaio 2020.
L'Ufficio Relazioni con il Pubblico rimarrà chiuso il 27 dicembre 2019.


12/12/19 - Carta dei Servizi 2019 - Ufficio del Giudice di Pace di Milano

Terza edizione della Carta dei Servizi dell'Ufficio del Giudice di Pace di Milano - LEGGI


04/12/19 - Costituzione del presidio di cancelleria per la giornata del 7 dicembre 2019

Sabato 7 dicembre 2019 sarà operativo un presidio di cancelleria, chiamato esclusivamente al disbrigo delle emergenze e al compimento degli atti urgenti con termine processuale in scadenza.


certificati online
prenotazione_udienze
tirocinio_formativo
trascrizioni_sentenze
processo_telematico


Valid XHTML 1.0 Strict Valid CSS!

Protocollo di intesa tra il Tribunale di Milano e il Comune di Milano

Linee guida per la collaborazione di professionisti nominati amministratori di sostegno, tutori o curatori

 

La legge 6 del 9 gennaio 2004 disciplina l'istituzione dell'amministrazione di sostegno e modifica varie norme del codice civile in materia di interdizione e inabilitazione delle persone prive in tutto o in parte di autonomia.

Il giudice tutelare nelle sue funzioni provvede alla nomina di un amministratore di sostegno, tutore o curatore in favore delle persone che siano in tutto od in parte incapaci di provvedere ai propri interessi o che siano state dichiarate interdette o inabilitate, con sentenze emesse all’esito dei relativi procedimenti contenziosi.

Presso il Comune di Milano, Direzione Politiche Sociali, è stato istituito l'Ufficio Tutele e ADS con finalità di assumere le funzioni connesse all'amministrazione di sostegno, tutela e curatela, in favore di coloro per i quali il sindaco sia stato nominato, con decreto del Tribunale Ordinario, amministratore di sostegno, tutore o curatore. Tale servizio svolge funzione di raccordo verso altri soggetti del settore pubblico, privato e del privato sociale.

Attualmente il Comune di Milano ha in carico circa n. 500 utenti maggiorenni, beneficiari di misure di protezione giuridica.

Con il protocollo oggi sottoscritto si vogliono definire i presupposti e le modalità di una forma di contribuzione del Comune di Milano per una indennità in favore di professionisti che assumono il ruolo di ADS, tutori, curatori di persone residenti o domiciliate in Milano.

 

Il protocollo


  
  • Ministero della Giustizia
  • Giudice di Pace
  • Camera di Commercio di Milano
  • Scuola Superiore della Magistratura
  • Procura di Milano