Vai al menu principale- Vai ai contenuti della pagina[0] Home[H]

Homepage
contattaci
News

30/10/18 - TRIBUNALE ORDINARIO DI MILANO “ASOCIACIÓN MEXICANA DE JUZGADORAS A.C.” (AMJAC)

Nell’ambito della prima missione della delegazione della "Asociación Mexicana de Juzgadoras A.C." è stato definito tra il Presidente del Tribunale di Milano e la Presidente dell’AMJAC un Protocollo di intesa per la realizzazione di azioni comuni.


23/10/18 - Chiusura INFOPOINT CIVILE 02 novembre 2018

Il Punto Informativo civile rimarrà chiuso il giorno 02 novembre 2018.
In caso di necessità, rivolgersi alle singole Cancellerie della Corte di Appello o del Tribunale Ordinario

leggi l'avviso


20/08/18 - Decreto del Ministro della Giustizia del 4 luglio 2018 - aggiornamento degli importi del diritto di copia e del diritto di certificato

sono stati aggiornati gli importi del diritto di copia e del diritto di certificato, in base alla variazione dell'indice Istat nel triennio 1° luglio 2014 - 30 giugno 2017, ai sensi dell' art. 274 del D.P.R. 115/2002. Le nuove tabelle sono reperibili al seguente link.

 -   Tabelle aggiornate diritti di copia e di certificato


26/07/18 - Riduzione orario sporteli URP dal 13 al 24 agosto

Nel periodo dal 13 al 24 agosto gli sportelli dell' URP saranno aperti sino alle ore 12 (anziché sino alle ore 13).


certificati online
prenotazione_udienze
tirocinio_formativo
trascrizioni_sentenze
processo_telematico


Valid XHTML 1.0 Strict Valid CSS!

Protocollo Operativo in materia di cura e riabilitazione di soggetti tossicodipendenti e alcoldipendenti sottoposti a giudizio per direttissima monocratica

Oggi 10 settembre 2018  il Presidente del Tribunale di Milano Roberto Bichi  e il Direttore Generale dell’ASST Santi Paolo e Carlo, Marco Salmoiraghi, con la presenza del dottor Riccardo Gatti, Direttore Dipartimento Interaziendale Prestazioni area Dipendenze e Direttore UOC, hanno sottoscritto il rinnovo del Protocollo Operativo relativo alla cura e alla riabilitazione di soggetti tossicodipendenti e alcoldipendenti sottoposti a giudizio per direttissima monocratica. 

Un protocollo di particolare importanza poiché permette di intercettare soggetti con problemi di tossicodipendenza proponendo loro la possibilità di essere curati per la loro patologia, o di non interrompere le cure quando siano già in trattamento, grazie al collegamento diretto con i Servizi preposti, e facilitando, quindi, l’azione riabilitativa anche in alternativa alla detenzione.

leggi il protocollo


  
  • Ministero della Giustizia
  • Giudice di Pace
  • Camera di Commercio di Milano
  • Scuola Superiore della Magistratura
  • Procura di Milano