Vai al menu principale- Vai ai contenuti della pagina[0] Home[H]

Homepage > Come fare per... > Famiglia

Separazione giudiziale

 

COSA E'
La separazione giudiziale puo' essere richiesta da un coniuge anche se l'altro non e' d'accordo.
Per ottenerla e' indispensabile l'assistenza di un legale.


NORMATIVA DI RIFERIMENTO
Artt. 151 e ss. c.c.; artt. 706 e ss. c.p.c.


CHI PUO' RICHIEDERLO
L'interessato con l'assistenza di un difensore munito di procura.


ASSISTENZA DI UN DIFENSORE
L'assistenza di un difensore e' indispensabile.


COME SI RICHIEDE e DOCUMENTI NECESSARI
Il ricorso deve essere presentato presso il Tribunale competente per il territorio ove i coniugi hanno avuto l'ultima comune residenza e dovra' essere corredato dai seguenti documenti in carta semplice (la cui validita' e' di sei mesi dal momento del rilascio) :


- estratto per riassunto dell'atto di matrimonio, rilasciato dal comune in cui e' stato celebrato;
- stato di famiglia;
- certificato di residenza di entrambi i coniugi;
- nota di iscrizione a ruolo per le cause ordinarie.


DOVE SI RICHIEDE
Tribunale di Milano - via San Barnaba 50 - 20122 Milano i
Orario: dal lunedi' al venerdi; dalle ore 9.00 alle ore 13.00.
Recapiti telefonici: 02.5433 4920/3405/4130/3942


QUANTO COSTA
- contributo unificato: € 98,00


TEMPI
L' udienza presidenziale viene fissata entro 4 mesi dal deposito del ricorso.


MODULI STANDARD
- Nota di Iscrizione a Ruolo - cause ordinarie trib

- Dichiarazione di valore

- Modello ISTAT

- Modello versamento contributo unificato

 


POSSIBILITA DI IMPUGNAZIONE
Si