Vai al menu principale- Vai ai contenuti della pagina[0] Home[H]

Homepage > Albo Consulenti (CTU) > Iscrizione Albo CTU
contattaci
News

16/07/19 - Iscrizione a ruolo dei procedimenti in materia di protezione internazionale

Documento redatto in collaborazione con l’Ordine degli Avvocati di Milano che descrive le corrette modalità di iscrizione a ruolo dei procedimenti in materia di protezione internazionale

LEGGI IL DOCUMENTO


09/07/19 - Interventi urgenti di edilizia giudiziaria demaniale presso il Palazzo di Giustizia

Interventi urgenti di edilizia giudiziaria demaniale da eseguirsi nel Palazzo di Giustizia di Milano, ai sensi del D.lgs 81/08 e s.m.i. per la ristrutturazione degli archivi cartacei del Tribunale Ordinario di Milano.

Vedi: AVVISO ALLA UTENZA_REV_3-signed

Vedi: Nota di serv_69_lavori locali archivio-signed


04/07/19 - Costituzione della Cancelleria della Sezione Feriale 2019

Per il periodo dal 19 luglio 2019 al 3 settembre 2019 è costituita la Cancelleria della Sezione Feriale del Tribunale di Milano, ubicata al 6° piano - stanza 6.47 lato San Barnaba,


17/06/19 - Ricorsi in riassunzione dei procedimenti ex art. 35 D. Lgs.vo n. 25/2008

Si segnala che i ricorsi in riassunzione dei procedimenti ex art. 35 D. Lgs.vo n. 25/2008, a seguito di rinvio dalla Cassazione, devono essere depositati telematicamente in SICID contenzioso civile con le modalità dell’iscrizione a ruolo (avranno un nuovo specifico numero di R.G.).

Tali ricorsi scontano il previsto Contributo Unificato di € 98,00 e le anticipazioni forfettarie di € 27,00.


certificati online
prenotazione_udienze
tirocinio_formativo
trascrizioni_sentenze
processo_telematico


Valid XHTML 1.0 Strict Valid CSS!

Iscrizione Albo CTU

Il servizio "Albo CTU" consente a tutti i soggetti interessati all'iscrizione all'Albo dei Consulenti Tecnici d'Ufficio presso il Tribunale di Milano di presentare la propria domanda online attraverso la compilazione di un form dedicato. Possono essere iscritti all'Albo gli iscritti a un ordine professionale o al ruolo periti ed esperti della Camera di commercio i quali dimostrino di essere in possesso di una comprovata e particolare esperienza tecnica nel settore professionale per il quale chiedono di essere iscritti. Per la presentazione della domanda e necessario essere registrati al sito del Tribunale di Milano ed essere in possesso del numero di iscrizione all'ordine o alla Camera di commercio. Si ricorda, inoltre, che per poter essere iscritti all'Albo CTU del Tribunale di Milano e necessario avere la residenza o il domicilio professionale in un Comune del circondario. La domanda on line dev’essere corredata dalla documentazione comprovante la speciale competenza tecnica a norma dell’art. 15 disp. Att. cpc e art. 69 disp. Att. cpp., da depositare in forma cartacea presso la Cancelleria della Volontaria Giurisdizione entro due giorni dal deposito della domanda on line; in mancanza di tale documentazione  la domanda verrà per ciò solo respinta dal Comitato. Per consultare l'elenco dei Comuni del circondario e possibile visitare questa pagina.

 

Come funziona

  1. Accedere all'area riservata del Sito www.tribunale.milano.it (e richiesta la registrazione)
  2. Selezionare "Iscrizione Albo CTU" e infine la voce "Nuova domanda di iscrizione"
  3. Compilare i campi della domanda, avendo cura di indicare i propri dati anagrafici e i dati di iscrizione all'ordine professionale o alla Camera di commercio
  4. Indicare - qualora se ne sia in possesso - un valido indirizzo PEC
  5. Confermare l'invio della richiesta
  6. Depositare copia della domanda in bollo da 16,00 € e della documentazione comprovante la speciale competenza tecnica ex art. 15 disp. Att. Cpc, art. 69 disp. Att. cpp. non solo presso la Cancelleria Volontaria Giurisdizione (v. sopra), ma anche presso l'Ordine professionale di appartenza ovvero la CCIA; i delegati degli Ordini e della CGA sono autorizzati dal Comitato dell’Albo CTU e Periti a sentire l'interessato presso la sede dell’Ordine o della CCIA per la preventiva istruttoria della pratica

Le informazioni inserite non potranno piu' essere variate successivamente al perfezionamento della richiesta con l'invio della stessa.

Per l’iscrizione all’Albo deve sussistere, inoltre, il requisito soggettivo della "condotta morale specchiata" (art. 15 disp att cpc), da intendersi come assoluta trasparenza nella condotta morale, data la peculiare funzione del CTU e del perito ausiliario del giudice; il requisito non esaurisce, quindi, nell’assenza di precedenti penali e viene valutato dal Comitato dell’Albo sulla base delle informazioniassunte presso le autorità di polizia (art. 17 disp att epe). In caso di accoglimento della domanda, l’Ufficio procederà alla pubblicazione on line, previa consegna in cancelleria della ricevuta del  pagamento della tassa di iscrizione di € 168,00, dovuto una tantum, per ciascun albo per il quale si è stato iscritto.
Estremi bollettino: c/c 8003- importo 168,00 €- intestato a - AGENZIA DELLE ENTRATE - CENTRO OPERATIVO DI PESCARA TASSE CONCESSIONIGOVERNATIVE- Causale- Iscrizione albo ctu

ATTENZIONE

i candidati CTU la cui domanda di iscrizione all'albo sia stata respinta non possono ripresentarla prima del decorso di almeno 24 mesi dalla data del provvedimento negativo del Comitato

LEGGI LA COMUNICAZIONE DEL PRESIDENTE COMITATO ALBO CTU